Eureka!! Legge= legge ad personam= legge ad familiam !!

E poi si accusa  quest’uomo di non  lavorare , di non pensare al futuro!!!! Malelingue! Vittima di un accanimento mediatico. Povero, si spreme le meningi e trova sempre la formula magica, la soluzione al problema … peccato che sono sempre improntate a  fregare il prossimo. Dove trova le risorse? Nella buona volontà, nella fatica, nell’impegno? No di certo! Sono propensa a pensare che abbia fatto un patto segreto con il diavolo, perchè, sempre più mi convinco che una mente umana difficilmente da sola sarebbe in grado di partorire idee come le sue. La sua è un’onnipotenza diabolica,  un pensiero guida che lo fa sentire immune da qualsiasi critica o dubbio, un pensiero che sguazza e si nutre pescando nelle bassezze più infime, negli egoismi più beceri, nelle immoralità più deplorevoli,  che sono aspetti, sì presenti , nella natura  umana,  ma che al contempo le persone normali tendono a tenere sotto controllo, a superare e a nobilitare ma che rimangono a connotare, ahimè, qualche squallido individuo. Una costante in tutti i diciassette anni che intercorrono dalla sua scesa in campo: ha sempre trattato la res pubblica, come fosse il bilancio di casa sua. Facendo e disfacendo a seconda di come stava più comodo! Ogni sua mossa ha l’effetto di demolire valori, dignità, capisaldi di civiltà, conquiste sociali..e così di volta in volta frantuma  legalità, onestà, giustizia sostituendoli con furbizia, inganno, libero arbitrio, inciucio, prepotenza. In un momento particolarmente difficile della nostra storia imperversata da crisi, da problemi vitali, da discredito internazionale..lui non trova di meglio da fare che cucirsi addosso la quarantesima legge ad personam!  “Nella bozza fantasma del decreto sviluppo, c’è una norma studiata apposta per privilegiare i figli di primo letto del presidente del consiglio ed evitare una eccessiva frantumazione dell’impero dopo la sua prima o poi inevitabile dipartita da questo mondo. Un cruccio che, dalla divisione con Veronica in poi, rappresenta una spina nel fianco del Cavaliere assai più acuminata del massacro sociale che travaglia la stragrande maggioranza delle altre famiglie italiane.
Attualmente i figli, poco importa se legittimi o illegittimi, di primo, secondo e fosse pure decimo letto, hanno diritto ai due terzi del patrimonio, da suddividersi in parti uguali. La riforma con la quale il nostro si è trastullato fra una tirata d’orecchie europea e l’altra, conferma il diritto della prole ai due terzi del malloppo, però non più diviso in porzioni eque. Il genitore può infatti indicare il preferito cui debba andare il grosso della torta, il 50% per la precisione, mentre la restante metà verrebbe divisa tra i fratelli e le sorelle.” Una legge sulla gestione dell’eredità patrimoniale, per salvare i suoi interessi infischiandosene dei problemi che essa procurerebbe a moltissime famiglie, qualora fosse varata, lui va avanti trasformando una legge a legge ad personam e in ultima istanza a legge ad familiam!  Alla luce di questo, per salvaguardare la sua eredità, anche quando lui non ne potrà più beneficiare, ha fatto l’ultima sua proposta legge. E’ riuscito a fare una “scaletta” tra i suoi cinque figli, suddividendoli in figli di serie A e figli di serie B. Eh no!! No, Silvio sui figli non si può! Va bene che è abituato a spergiurare su di loro.. ma questa legge interesserebbe tutti gli italiani. E noi non ci stiamo! Per la maggioranza, se non totalità degli italiani, i figli sono tutti uguali. Abbiamo lottato per far equiparare i diritti tra figli legittimi e figli naturali e arriva lui a far differenze tra figli di primo letto e secondo letto!! La genitorialità è sentimento,è impegno, è affetto, è amore, non si può negoziare su queste cose!!! Si può avere una sintonia caratteriale con un figlio in misura maggiore che con un altro.. ma a tutti vanno garantiti gli stessi diritti e lo stesso trattamento, lo stesso amore. Sostanzialmente un uomo disturbato, un uomo solo, perchè il denaro non può comprare tutto, meno che mai gli affetti..può comprare i corpi, le alleanze.. ma durano il tempo della convenienza. Sostanzialmente… mi fa solo una gran pena!

P.S. ovviamente in questo caso al termine “pena” do la connotazione più squallida!

Semplice

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in politica.

10 commenti su “Eureka!! Legge= legge ad personam= legge ad familiam !!

  1. cordialdo ha detto:

    Non potrò mai più meravigliarmi di ciò che un verme della società umana potrà fare di disonesto nella sua vita pubblica e privata!

  2. popof1955 ha detto:

    Non ha fatto un patto col diavolo ma con se stesso, si trova al posto giusto nel momento giusto. Chi è che lo ha messo li?
    E’ solo un omino piccolo piccolo e scaltro, ha capito il limite della democrazia, un metodo di governo che consente a chi rappresenta dei voti, e naturalmente anche i voti di chi non è d’accordo, di fare e disfare secondo i propri piacimenti. Il suffragio universale ha il limite di dare il voto a tutti, imbecilli compresi e non votanti. Il sistema maggioritario ha il grosso difetto di consegnare a una minoranza il potere di decidere e non ci sono piazze che possono riuscire a debellare il male che reca alla nazione uno psicotico che siede sul trono..
    o no?

  3. pierperrone ha detto:

    Sentimenti comuni, cara Vera.
    Comuni anche a quelli degli amici.
    Ma dobbiamo sperare che accada presto qualcosa che ci liberi del suo peso. Non se ne può più.
    Un abbraccio,
    Piero

  4. lucianaele ha detto:

    Mi associo assolutamente a tutti voi…….mi è allergico anche alla pelle!!!!
    Buon fine settimana,
    Luciana

  5. luciabaciocchi ha detto:

    Ragazzi bisogna trovare il modo per liberarsi da quest’uomo!!!
    Impresa ogni giorno più ardua…Condivido in pieno Vera, mah!
    Un abbraccio 🙂

  6. beautiful41 ha detto:

    Mi associo al disgusto generale per quest’uomo, se non altro per il suo tanto ridere e sorridere che rammenta continuamente il proverbio “Il riso abbonda sul labbro degli stolti”.
    Si è rivelato tanto bravo che da solo si sta facendo il vuoto intorno nella sua stessa coalizione.
    Virtualmente è già fuori gioco.
    Egli è mantenuto solo dall’impreparazione e dalla mancanza di coraggio dell’opposizione per la paura ad assumere il comando di una nave che può affondare da un momento all’altro.
    E non li si può neanche biasimare perchè il tentare una tale operazione significa rischiare la quasi certa morte politica.
    Gli ostacoli da abbattere e le sfide da affrontare sono colossali e solo chi ha sprezzo della morte vi si può cimentare.

  7. semplice1 ha detto:

    Carissimi Osvaldo, Paolo, Piero, Luciana, Lucia, Beautiful, Fabio..è verissimo ciò che sostiene Beautiful, “le sfide sono colossali e non vedo nessuno in grado di affrontarle”.
    Solo Noi , come popolo unito, possiamo! Questo governo e in particolar modo il suo massimo esponente sono al pari di una ferita infetta.. che noi italiani abbiamo mandato in cancrena perchè curata solo con acqua ossigenata, e perchè ci siamo affidati a chirurghi pavidi ( l’opposizione) che hanno avuto paura di operare e di sporcarsi il camice o di perdere i benefici della categoria…così, più il malato si aggrava più loro hanno motivo di esistere…un allungare il brodo in cui tutti pucciano! E’ vergognoso il comportamento dell’opposizione, io penso che in qualsiasi altro Stato non sarebbero stati così bonariamente a menar il can per l’aia ma avrebbero messo in atto provvedimenti e strategie decise e volitive per troncare questa squallida pantomima.
    Allora… se mandassimo tutti a “PIONSE” ?( modo elegante per dire a … quel paese).
    Un abbraccio circolare a voi tutti.

  8. ombreflessuose ha detto:

    Ciao Vera, sta diventando noioso parlare sempre di questo
    “signore”, oramai non fa più notizia.
    Ci facciamo solo il sangue amaro.
    Poi, volevo dire a Beautiful41, che se quello e gli altri compari stanno
    ancora al posto dei bottoni, è semplicemente perché una vera opposizione non c’è.
    Comunque, ti auguro un sereno weekend
    Un abbraccio
    Ombre

  9. MARGHIAN ha detto:

    Vera!!!! Ad familian… ad personam…. …ad suam personam!!!
    Mi limito a questa battuta per ora.

    Anche io ricambio con un sorriso ed un abbraccio ((((^_^)))) e’ cosi’ che raffiguro…l’abbraccio. Ciao Vera!!

    Marghian

  10. riccardo ha detto:

    Noi lo abbiamo messo lì, vi ricordate la vecchia DC? nessuno la votava ma era sempre il primo partito, lui invece è riuscito in quello che solo una mente tipo al capone poteva partorire, è riuscito nell’intento di far votare tutti quelli che bene o male frodano il paese, e mi sa che sono tanti.
    Saluti Vera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...